Attilio Servi

Passione per il Cibo,
l'Arte della Pasticceria.

Attilio Servi nasce nel 1972 in una casa sul mare, in una piccola cittadina del litorale romano, Torvajanica. Dopo un’adolescenza passata in campagna tra l’amore per gli animali e la passione per la musica (grazie alla quale ha conseguito il diploma al conservatorio) Attilio incontra “l’arte pasticcera” mentre lavora come cameriere...

Leggi tutto: Attilio Servi »

Premi e Riconoscimenti

 

 

      Torte che incantano la vista ed il palato, monoporzioni che sfiorano la perfezione, preziosi mignon, i biscotti ed i nuovissimi macaron; ma è sua maestà il Panettone a mandare in visibilio le papille gustative di chi ha la fortuna di provarlo ...

       Rivoluzionario nel sapore, nella consistenza, nel profumo, il panettone firmato da Attilio stravolge il concetto stesso del lievitato da ricorrenza e diventa un dolce da mangiare tutto l’anno, grazie soprattutto alla preziosa versione salata.

    «L’accostamento dolce e salato andrà sempre di più di moda. È partendo da questa considerazione che ho ideato il panettone pere e parmigiano oppure quello alla robiola di Roccaverano con mandorle di Noto caramellate, sale di Cervia e rosmarino.»

Leggi tutto: Premi e Riconoscimenti »

Il Quartier Generale

Il Nuovo Laboratorio di Pomezia

 

Il Nuovo Laboratorio di Pomezia

 

Il Laboratorio di Pasticceria Attilio Servi vanta una posizione vantaggiosa nella zona industriale di Pomezia, subito fuori il grande raccordo anulare di Roma, in Via Campobello, 1/c. Mille metri quadri allestiti a laboratorio dolciario, una struttura all’avanguardia, ristrutturata da poco sotto l'attenta supervisione dello stesso Attilio Servi.

Leggi tutto: Il Quartier Generale »

Social Network

Attilio Servi Pasticceria ha un attivissimo account su Facebook

Altrettanto fondamentale nella comunicazione aziendale, l’utilizzo dei social-network e la partecipazione alle fiere di settore.

“ ... é assolutamente inutile produrre il buono e non farlo sapere alle persone. Il grande vantaggio del social, che ho conosciuto grazie ai miei 5 (!) figli, é proprio quello di avvicinare le scelte di produzione alle nuove tendenze e ai nuovi gusti della clientela ... e poi ammetto che la possibilità di avere uno filo diretto con i miei "fans" mi riempie di gioia e mi regala ogni giorno energia nuova per il mio lavoro ..."

Leggi tutto: Social Network »